L’A.V.O.

L’ Associazione Volontari Ospedalieri , A.V.O., è un’associazione No-profit, nata a Milano nel 1975 ad opera del suo fondatore Dott. Erminio Longhini, primario del reparto di Medicina dell’Ospedale Niguarda di Milano. Essa nasce, ispirandosi ai principi evangelici, con l’unico scopo di dare un sostegno morale e psicologico all’ammalato durante la sua degenza ospedaliera . Il volontario Avo si prefigge di curare le malattie “interiori” che nascono dalla solitudine, dalla paura e dalla sofferenza, diventando una presenza amica, discreta e silenziosa.

L’A.V.O. Casoria

L’ A.V.O. Casoria nasce l’8 marzo 1998, grazie alla ferma volontà di Padre Rosario Messina, promotore Avo in Campania e Basilicata, di portare nel nostro Presidio Ospedaliero questa presenza amica al servizio dell’ammalato, sempre all’insegna della gratuità. Oggi, l’Avo Casoria conta all’attivo 50 volontari che svolgono nei reparti di medicina e chirurgia, un turno mattutino dalle 10.00 alle 12.00 e un turno pomeridiano dalle 16.00 alle 18.00.

Come Associarsi

Per diventare volontario A.v.o. occorre frequentare un corso di formazione che prevede un minimo di dieci lezioni della durata di due ore ognuna e un tirocinio di cento ore annue . Per l’iscrizione al Corso occorrono:

  • 2 foto tessera
  • Certificato di sana e robusta costituzione fisica e mentale
  • 20 euro quota iscrizione al corso

I corsi si svolgono annualmente presso la Sala Convegni del Presidio Ospedaliero.
Per info: mariarosaria.barbato@ospedalecamilliani.it

× Chatta Ora!

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH